<< HOMEhttp://www.dotguitar.it
<< HOME 
ARCHIVIhttp://www.dotguitar.it/zine/archivi/archivi.html

Alessandria 2013

46° Concorso Internazionale di Chitarra Classica

“Michele Pittaluga”

23/28 settembre 2013




 


  di Mauro Tamburrini

  mauro.dotguitar@gmail.com


 

Ottimizzato per

Firefox

Safari
 
 

Dal 23 al 28 settembre si è tenuto ad Alessandria il 46° Concorso Internazionale di chitarra “Michele Pittaluga”.


 



In programma un solo brano obbligatorio per tutti, “Evocacion III” del compositore spagnolo Anton Garcia Abril, che era inoltre presente nella Giuria internazionale e che ha giudicato anche la miglior interpretazione del su brano sia nelle prove eliminatorie che nelle semifinali, contribuendo anche all’arricchimento del Montepremi con l’assegnazione del Premio Abril/Bolamar di 1000 euro.





La Giuria invitata al concorso era così composta:


• ALIRIO DIAZ Presidente Onorario VENEZUELA - Chitarrista Concertista

• ANTON GARCIA ABRIL Presidente Spagna- Compositore Cattedratico di Spagna

• JOANNE CASTELLANI Membro USA- chitarrista docente

• BERNARD MAILLOT Membro FRANCIA- musicologo CEO Savarez co.

• MICHAEL ANDRIACCIO Membro USA- Chitarrista e direttore art del Concorso Falletta

• MICAELA PITTALUGA Membro ITALIA- Presidente del Concorso

• EDUARDO FERNANDEZ Membro URUGUAY-Chitarrista concertista, musicologo ricercatore

  1. LORENZO MICHELI Membro ITALIA Chitarrista, docente Conservatorio di Lugano ed Aosta





I concorrenti arrivati al concorso sono stati 20 e provengono da tutto il mondo, con una particolare affluenza italiana (ben 8 concorrenti) che fa ben sperare nella qualità delle nuove leve della chitarra nel nostro paese.






Gli altri arrivano da paesi lontani come la Corea, la Tailandia, l’Australia, ma anche dall’Europa, Spagna, Francia e Germania, un solo russo, un polacco, un candidato arriva da Israele.





Nel repertorio del concorso oltre ai capolavori di Mauro Giuliani: Gran Quintetto op. 65 e di Mario Castelnuovo Tedesco: Quintetto per chitarra e quartetto d’archi op.143 é stata inserita anche l’opera del giovane compositore argentino Máximo Diego Pujol: Tangada de Agosto con arie riecheggianti la musica di Astor Piazzolla e i ritmi dell’America Latina.


Il quartetto d’archi invitato è il quartetto Perosi, che già ha accompagnato i finalisti lo scorso anno e le prove durante la settimana si sono svolte nell’Auditorium del Conservatorio Vivaldi.



Il Primo premio del Concorso di Chitarra di quest’anno vale 10000 euro,  inoltre alla somma si aggiunge una tournée di concerti in Italia, il contratto con la etichetta NAXOS per la registrazione di un CD in Canada, alcuni concerti in Teatri di fama mondiale quali la Carnegie Hall di New York ed il Teatro dell’Hermitage di San Pietroburgo, una tournée in Argentina e l’inserimento nel Calendario dei concerti organizzati dalla Gioventù musicale di Milano.