<< HOMEhttp://www.dotguitar.it
<< HOME 
ARCHIVIhttp://www.dotguitar.it/zine/archivi/archivi.html

20° Festival Internazionale

della Chitarra

Mottola 2012




 


  di Mauro Tamburrini

  mauro.dotguitar@gmail.com

 

Ottimizzato per

Firefox

Safari
 
 

Vent’anni, ma non li dimostra!

di Michele Libraro





Nonostante il clima di crisi e di “spending review” che si respira ultimamente in Europa, l’edizione 2012 del Mottola Guitar Festival è stata all’altezza delle aspettative.


I concerti, i concorsi, le master class, la vacanza-studio, la mostra di liuteria, sono stati i vari momenti del Festival che hanno celebrato la chitarra in tutte le sue sfumature.


Quest’anno, dopo il grande successo del 2011 è stata riproposta l’ “Anteprima Festival”.

Venerdì 20 Luglio 2012, al Largo San Nicola, nel Centro Storico “Schiavonia” di  Mottola, c’era “Aspettando il Festival”. Una sorta di “antipasto”, con curiosità, interviste e tanta musica con i protagonisti della 20.ma edizione del Festival.


Sabato 21 luglio 2012 nel Centro Storico “Schiavonia” di Mottola si fa sul serio. Si parte con l’originale ed unico progetto di apertura del Festival:  “Serenate”, il collaudatissimo percorso itinerante con concerti di chitarra o ensemble con chitarra.







La disposizione naturale del Centro Storico Medievale “Schiavonia”, le sue piazzette, gli spazi ricavati dalla disposizione delle case imbiancate a calce hanno donato al Festival un contenitore ideale per la realizzazione di Serenate.


I siti musicali sono ben cinque e ad ogni postazione si sono esibiti due gruppi musicali che si sono alternati  a vicenda con un programma musicale di 40 minuti circa.


Quest’anno c’erano: “Duo El Tango” (genere: tango); “The Main Road Band” (folk-country); “Duo Oblivion” (“tra il classico e il profano”); “Duo Futura” (funky-jazz); “Sentimental Duo” (genere: musiche da film); “Tha Fleva” (genere: crossover); “Noyse” (rock); “Domenico Gallo” (instrumental experimental rock); “Dixie Jazz Gang” (dixie jazz); “Yicuvra Folk Project” (musica popolare).


Mercoledì 25 Luglio, il Festival si sposta in Piazza Plebiscito a Noci. E nella cittadina barese propone  un doppio concerto con la chitarra di Eugenio Becherucci (nella prima parte) e Maurizio Di Fulvio Trio (nella seconda). 






Venerdì 27 luglio nella suggestiva location della Masseria La Grande Quercia – San Basilio Mottola un altro “doppio concerto”,  con Vladislav Blàha e Guitar Duo (Giuseppe Caputo e Luciano Pompilio). 


Nel pomeriggio di Sabato 28 luglio 2012 all’Auditorium “Manzoni” di Mottola è la volta di “Chitarreinsieme”, il Concerto dell’orchestra di chitarre diretta da Lucia Pizzutel, frutto del lavoro per la “Vacanza Studio Chitarreinsieme”, stage sulla didattica chitarristica di base per orchestra di chitarre. 

Sabato 28 Luglio nella chiesa  S. S. Immacolata  di  Mottola, stracolma di gente,  è la volta dell’inconfondibile suono della chitarra di Roland Dyens.


Domenica 29 luglio, il concerto-spettacolo di chiusura nell’Atrio del Palazzo Comunale di Mottola: “Don Chisciotte” con David Riondino (voce recitante)  e Andrea Candeli (chitarra).