di Giorgio Signorile

Deux
di Giorgio Signorile

Home

Home archivi

http://www.dotguitar.it
http://www.dotguitar.it/zine/archivi/index.html
 


Deux


Comporre per duo tenendo presente che si deve scrivere in modo anche “didattico”, cioè formativo in un percorso di conoscenza tecnico-musicale pone alcuni problemi, innanzitutto nella difficoltà del brano e nella sua piacevolezza: conciliare i due aspetti è importante, il momento della crescita chitarristica è sempre presente e fra le sue pieghe dev'esserci sempre la possibilità di far dire all'allievo “bello questo pezzo”, “ho voglia di studiarlo”...tanto più quando lo si deve eseguire con un compagno, in duo.


E qui nasce un altro piccolo problema -ma neanche troppo e chi insegna ai ragazzi lo sa- e cioè chi suona la parte più bella, melodica e chi fa l'accompagnamento...banalizzo, i brani di un certo spessore non sono sicuramente costruiti con questa divisione delle parti ma in campo didattico molta musica per duo segue questo schema.


Ho pensato così di comporre un brano dove la difficoltà-bellezza melodica fosse a disposizione di tutti e due i musicisti, facendo girare il tema fra le due chitarre il più possibile e creando interesse anche nell'accompagnamento, variandone l'andamento, accordale prima, arpeggiato poi...il tutto in un ambiente di difficoltà piuttosto limitata ma mai, spero, banale, anche per via della ricerca coloristica necessaria a rendere bene il gioco delle parti.


Ho proposto quindi il brano a due mie brave allieve di 3a Media, Lara e Martina, per vedere se il livello tecnico fosse adeguato e posso così dire che con un po' di studio in classe e lavoro “a casa” il brano lo si affronta senza troppi problemi: è un pezzo ancora “fresco” tecnicamente e c'è spazio per la crescita musicale ma lo propongo ugualmente, con un video molto semplice fatto a lezione, sperando che aiuti chi vorrà cimentarsi nello studio.


Download partitura deux .pdf