HOME

HOME

APPROFONDIMENTI

di Santolo Testa

santolotesta83@libero.it

Physio kin è un nastro neuromuscolare adesivo che ha una elasticità simile a quella della pelle. L'applicazione attiva sul corpo svolge un'azione biomeccanica utile ad  aumentare le performance, ad alleviare i traumi muscolari ed a prevenire infiammazioni articolari. La metodologia del Kinesio Taping è stata ideata dal chiropratico giapponese Kenzo Kase circa 35 anni fa e oggi sta avendo larga diffusione anche in Europa.


Il tape Physio Kin non contiene farmaci o ingredienti chimici, è traspirante e resistente ed il collante usato è un adesivo acrilico ipoallergenico applicato ad onde che si attiva con il calore corporeo.


Il principio di funzionamento si basa sulla capacità di attivare con stimoli esterni i ricettori nervosi presenti sull'epidermite.


L'utilizzo del cerotto causa una forma di decompressione tra la pelle ed i tessuti sottostanti portando a 3 effetti principali:

- Effetto fluido (aumento del flusso sanguigno e linfatico dall'interno all'esterno con la conseguente eliminazione delle sostanze che generano il dolore);

- Effetto meccanico (aumento dell'elasticità e dell'allungamento dei muscoli, dei legamenti e dei tendini);

- Effetto neurologico (riduzione della compressione sulle terminazioni nervose con la conseguente limitazione dell'infiammazione).


In base al modo in cui il tape viene applicato può dare stimoli diversi.

In particolare, ciò che può cambiare nell'applicazione è:

- la direzione in cui si applica il tape

- la forma con cui si applica il tape

- la posizione dell'articolazione o del muscolo che si assume per applicarlo.


L'effetto che viene dato ai tessuti ai quali viene applicato il tape è quello di

- diminuire il dolore

- ridurre l'infiammazione - facilitare un movimento

- favorire l'attivazione muscolare

- ripristinare la giusta tensione muscolare


I principali ambiti in cui il tape Physio Kin può essere utilizzato sono:

- patologie vertebrali

- patologie discali

- problematiche muscolari, tendinee ed articolari


PHYSIO KIN: Che cos'è? A cosa serve?

Come funziona?